sabato 30 marzo 2013

MVP Summit 2013

Dopo più di un mese dal rientro dal mio primo MVP Summit trovo finalmente il tempo di scrivere alcune righe in merito. Impegni di lavoro, familiari, nuovi progetti, nuovi problemi, ecc. mi hanno completamente assorbito e senza accorgermene è passato più di un mese. L’esperienza vissuta è difficilmente riassumibile in poche righe, La possibilità di incontrare MVP da tutto il mondo, l’opportunità di confronto con gli stessi, il rapporto diretto con i team di prodotto Microsoft, i vari face to face con gli stessi sono solo alcune delle eccezionali opportunità che ho vissuto durante quei giorni. Tutte le informazioni ricevute durante il summit sono ovviamente sotto NDA e purtroppo non divulgabili. Ma chi come me ha costruito la propria professionalità nella parte embbedded di Microsoft non può che essere emozionato e strepitante per la nuova generazione dei prodotti embedded in via di rilascio. La convergenza di tutti i prodotti embedded sotto VS2012 prosegue la strada di unificazione  intrapresa alcuni anni fa e la nuova iniziativa “Intelligent System” descrive perfettamente la visione di Microsoft nella parte embedded. Device di tutti i tipi ormai fanno parte della nostra vita quotidiana, telefono, cassa automatica di un supermercato, bancomat, pompa di benzina, totem per la bigliettazione automatica, totem informativi, sistemi automatici di prenotazione, console di videogiochi, terminali POS, dispositivi medici, sensori di varia natura, ecc.. Tutto questi device sotto un’unica famiglia da a noi delle opportunità di sviluppo che siano a pochi anni fa erano impensabili. Ritornando al summit volevo ringraziare le persone che hanno condiviso con me il viaggio e l’esperienza, Andrea Boschin e Andrea Dottor. Ovviamente un grazie sentito va ad Alessandro Teglia, MVP Lead instancabile e sempre disponibile per qualsiasi cosa. Sicuramente mi dimentico di tante altre persone che ho conosciuto e rincontrato durante quei giorni ma erano veramente tante. Un ringraziamento particolare a Beppe Platalia, Gianni Rosa Gallina e a Marco Bodoria per avermi sopportato e condiviso le varie giornate al campus Advanta di Microsoft. Ecco alcune foto

20° Anniversario del programma MVP

 

Inizio delle sessioni al campus Advanta

Ovviamente NDA

Advanta

Hall albergo

Sala colazione

Coffre break con Beppe, Gianni e Marco

Lunga ed interessante chiacchierata con Lorenzo Tessiore

Round table con Colin Miller e Jeff Wettlaufer

Vista dei build

Fun wiith .NET Gadgeteer

Fun wiith .NET Gadgeteer

.NET Gadgteer Labs con Colin Miller